I tapis roulant professionali posso essere messi in palestra ed utilizzati anche per 8 ore consecutive. I tapis roulant da casa (da home fitness), al contrario, possono lavorare solo 3 ore al giorno non consecutive. I motori dei tapis roulant ad uso casalingo dovrebbero essere lasciati a raffreddare dopo ogni ora di utilizzo. 

Di solito i tappeti per uso domestico sono dotati di motori a corrente continua DC (cioè Direct Current), mentre quelli professionali montano motori a corrente alternata sigla AC (Alternating Current).

I motori dei tapis roulant professionali sono più potenti rispetto a quelli per l'home fitness. In questi ultimi, infatti, i motori sottodimensionati rispetto all’utilizzo o alla tipologia di utente determinano un surriscaldamento che invece non si verifica nei treadmill professionali. Bisogna  considerare che un motore a corrente continua potrebbe surriscaldarsi (se sottodimensionato) già dopo 10-15 minuti di utilizzo; arrivando alla temperatura di 60 gradi circa, il motore può prendere una “scaldata” e compromettere la funzionalità e la durata. Oltre tale temperatura, il motore perde la propria potenza per effetto della smagnetizzazione dei magneti.

I tappeti  professionali hanno una portata massimo utente maggiore di quelli da casa e possono essere utilizzati anche da persone in sovrappeso (130-160 kg). 

Commenti

Nessun commento presente.

Inserisci un commento

Annulla la risposta