Il nastro del tapis roulant può avere diverse misure e diverso spessore. Le misure dipendono dal tapis roulant su cui è montato e lo spessore può variare da 1,2 mm a 3 mm circa. I nastri più spessi possono essere montati solo su tapis roulant con motori molto potenti, perché un nastro più spesso è anche più pesante, e può affaticare surriscaldandolo. Il nastro deve essere centrato e tensionato in maniera corretta. E’ buona regola lubrificare il nastro ogni 30 ore di utilizzo con un olio specifico al Teflon. 

Un nastro ben lubrificato assorbe a vuoto, cioè senza un utilizzatore, dal 20 al 30% di corrente in meno. Questo comporta, oltre ad un risparmio energetico, uno sfruttamento minore del motore.

I nastri hanno una superficie antiscivolo goffrata a buccia d’arancia in PVC a doppia tela (una a strisciamento ed una interna). Hanno caratteristica di antistaticità permanente, che annulla il rischio di scosse elettriche, ma per evitare quest’inconveniente a volte è necessario passare un panno di lana sul nastro.

La  giunzione del nastro è vulcanizzata e fustellata per una perfetta continuità del tessuto. La saldatura può essere obliqua o orizzontale. La tela interna ha un basso coefficiente di attrito sulla superficie inferiore per garantire un adeguato funzionamento del macchinario.  

I nastri possono essere puliti con un normale prodotto detergente per i vetri e un panno pulito.

Commenti (6)

  • Giovanni
    28/Feb/2016 18:15

    Ho 4 tapis roulant professionali della Sapilo.
    Ho sostituito i nastri ma
    non riesco a farli andare correttamente.
    Come mi devo regolare per farli andare bene

    Rispondi

  • Mary
    22/Nov/2017 10:18

    Salve. Sto avendo problemi con il mio tapis...l'ho acquistato da sei mesi circa, inizialmente tutto ok, ora sono due mesi che prendo delle scosse...a volte dopo appena 4 metri, altre volte dopo 2 km ....ho provato di tutto...ho fatto controllare la messa a terra... ho utilizzato un abbigliamento in cotone, l'ho lubrificato....non so più cosa fare...leggo in giro che ci sono altre persone con lo stesso problema...quindi non vorrei mandarlo in garanzia inutilmente ( anche perché è un bell'impiccio e il tapis lo riconsegnerebbero dopo un mese)....qualche consiglio?

    Rispondi

    • stefano
      22/Nov/2017 10:20

      Salve Mary, di quale prodotto stiamo parlando? marca e modello? ti consiglio di passare un panno di lana (100%) sul nastro del tapis roulant, molto probabilmente si è caricato elettrostaticamente. resto in attesa di leggerti
      ciao

      Rispondi

  • gdeiorgi
    04/Oct/2016 17:43

    ho un vecchio tapis roulant meccanico (non elettrico) il cui nastro, in gomma, con il tempo si ingottito e, poi spaccato.
    Le sue misure sono lunghezza totale cm. 204, larghezza cm- 35,5, spessore mm.5.
    Con che cosa lo posso sostituire, visto che credo sia impossibile trovare lo stesso prodotto di ricambio ?
    Grazie e cordiali saluti

    Rispondi

  • stefano
    04/Oct/2016 17:45

    puoi sostituirlo con un semplice nastro per tapis roulant, guarda qui :http://www.tapisroulantstore.it/nastri-ricambio-tapis-roulant.html

    Rispondi

Inserisci un commento

Annulla la risposta